Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

Chiesa del Convento

Edificio di culto - Chiesa

Chiesa - sussidiaria


Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

Descrizione

title
  • XV ‐ 1715 (costruzione intero bene)
    • Sorge accanto alla Chiesa Matrice, ma è di epoca più remota (sec. XV), già della Confraternita della Candelora.
  • 1715 ‐ 1724 (costruzione  intero bene)
    • Nella visita pastorale effettuata da Mons. Spinelli nel 1715 la chiesa viene denominata Ecclesia seu Conventu RR.PP. S. Fran. de Assiso. Mentre nella visita pastorale sempre dello stesso Mons. Nel 1724 Ecclesia Veulis RR. PP. Minorum Conventualium S. Franci.
  • 1783 ‐ 1783 (restauro intero bene)
    • I robusti setti murari interni fanno presumere che vi siano stati importanti consolidamenti a seguito del rovinoso terremoto del 1783.
  • 2013 ‐ 2013 (restauro tetto)
    • Nel gennaio 2013 è stato completato il restauro del tetto e le capriate si mostrano attualmente a vista.

La Chiesa si presenta in forme molto sobrie e semplice, con facciata a capanna e campanile arretrato rispetto al timpano, posizionato a sinistra. L'interno è a unica navata con robusti setti murari interni che scandiscono lo spazio e presentano una forma rastremata verso l'esterno, a partire dall'altezza alla quale è impostata la cantoria che si organizza sopra l'ingresso.

  • Facciata
    • La facciata si presenta intonacata, con andamento a capanna e frontone con cornicione e timpano privo di decorazioni. A sinistra, leggermente arretrato, si vede il campanile a base quadrata. Sopra il portone d'accesso una robusta architrave è sormontata da uno stemma scolpito
  • Pianta
    • La pianta è ad aula unica, con area presbiteriale rialzata di un paio di gradini e abside rettilinea
  • Interno
    • Gli interni sono sobri, con modanature neoclassiche essenziali e i robusti setti murari caratterizzati da lesene binate terminanti con capitelli ionici. L'interno è intonacato e dipinto in colori tenui, mentre la parte sommitale, ove hanno posto le capriate a vista, è in muratura a vista.
  • Coperture
    • Le capriate del tetto sono a vista e la copertura è in laterizi, tipologia coppi della tradizione locale
 

Luoghi collegati

Galleria di immagini

Galleria di video

Servizi offerti

Nessun dato da visualizzare

Servizi esterni

Modalità di accesso

title

Segui A2 e E848 fino a Settingiano. Prendi l'uscita Settingiano da E848

55 min (83,8 km)

Entra in A2

60,1 km

Prendi l'uscita Lamezia Terme verso Catanzaro

1,5 km

Entra in E848

21,7 km

Prendi l'uscita Settingiano verso Settingiano

500 m

Prendi Via Aldo Moro e Via V.Parrella in direzione di Via Cavaliere Martino Palaja

3 min (2,0 km)

Alla rotonda, prendi la 1ª uscita

250 m

Prosegui dritto su Via Aldo Moro

1,1 km

Continua su Via Vincenzo Parrella

92 m

Svolta a sinistra e prendi Via V.Parrella

500 m

Svolta a destra e prendi Via Cavaliere Martino Palaja

 

Georeferenziazione

Indirizzo: Via Aldo Moro, Settingiano, Catanzaro, Calabria, 88056, Italia

Quartiere:

Circoscrizione:

CAP: 88056

Orario per il pubblico

Contatti

Telefono: +39 0961 997 031

Struttura responsabile

Nessun risultato

Ulteriori informazioni

Identificativo:

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Wemapp PAbot
close
  • smart_toy

    Ciao 👋
    Come posso esserti utile?

send